Formazione, nuovo progetto riguardante donne e competenze digitali

273 corsi di formazione in tutta la Regione, 4 milioni di euro del Fondo Sociale Europeo, una platea potenziale di 3 mila destinatarie.

I CORSI

Sono questi i numeri messi in campo dalla Regione Emilia-Romagna nel nuovo progetto di formazione professionale rivolto alle donne e ai nuovi “saperi digitali”. Dalla comunicazione digitale alla progettazione grafica, dalla creazione di contenuti web a e-commerce e social media marketing, corsi gratuiti tra le 40 e le 80 ore rivolti a 3 mila potenziali destinatarie.

I DESTINATARI 

Il progetto è rivolto a donne in possesso di una qualifica o di un diploma professionale o di un titolo di istruzione secondaria superiore o di un titolo universitario che necessitano di azioni formative per acquisire conoscenze e competenze digitali. Competenze che sono necessarie per rafforzare e rendere spendibili nel mercato del lavoro le conoscenze acquisite nei precedenti percorsi di istruzione per un inserimento, reinserimento e permanenza qualificata nel mercato del lavoro.

Le candidate devono inoltre essere residenti o domiciliate in Emilia-Romagna.

LE PAROLE DELL’ASSESSORE COLLA

“Aumentare e completare le competenze delle persone porta alla buona occupazione- spiega l’assessore regionale alla Formazione e al Lavoro, Vincenzo Colla-. A questo sono dedicate le risorse del Fondo Sociale Europeo, alle persone, per permettere loro di avere accesso a strumenti e percorsi per specializzare ed esaltare le proprie competenze ed essere parte attiva della vita sociale”.